Header Ads

Laura Paganini dal CUS Milano allo World Rugby Youth Tournament in Giappone

Dopo l'articolo che abbiamo pubblicato su Claudia Salvadego, fioccano le segnalazioni sulle nostre ragazze che si stanno mettendo in grande evidenza in giro per il mondo ovale.
Oggi è la volta di Laura Paganini, atleta U18 del CUS Milano Rugby, che parteciperà in questi giorni al "Sanix World Rugby Youth Tournament 2017" a Fukuoka, in Giappone, con la squadra dell'Hartpury College, che ospita la più prestigiosa Accademia Inglese di rugby femminile.
Laura Paganini è la terza giocatrice in ginocchio da destra.

 
Laura, che fu votata su Ladies Rugby Club come miglior giocatrice U16 nel 2016, ha fatto parte della Nazionale Italiana Seven U18 che ha partecipato lo scorso settembre ai Campionati Europei di Vichy classificandosi 4a ed è attualmente in Inghilterra per un anno di studio e rugby. Una volta compiuti i 18 anni è entrata stabilmente a far parte della rosa di giocatrici del Gloucester-Hartpury ed ha disputato da titolare la semifinale e la finale dell'Intermediate Cup, segnando ben tre delle cinque mete realizzate dalla squadra inglese.
Laura ha fatto inoltre parte della squadra di Hartpury che ha vinto il Torneo Seven delle Accademie a Rosslyn Park.
Riteniamo assolutamente degno di nota che una giocatrice italiana sia stata selezionata a rappresentare Hartpury (unica squadra inglese) in un torneo ad inviti che vede la partecipazione dei migliori college giapponesi, di Hong Kong, Australia e Nuova Zelanda.
Un anno veramente importante per le azzurre in Inghilterra, dopo Michela Sillari, Jessica Busato e Manuela Furlan, che si sono appena laureate campionesse della Premiership con Aylesford Bulls, chissà che non vedremo Laura Paganini e Bianca Coltellini in campo nel prossimo Women's Super Rugby con la maglia del Gloucester-Hartpury. 

Nessun commento

Powered by Blogger.