Header Ads

Le ragazze del Tuscia Rugby: perchè una ragazza dovrebbe giocare a rugby?

Quando ci chiedono perché una donna dovrebbe giocare a rugby, rispondiamo sempre: "Perché no?" 
Secondo noi è un'altra la domanda che dovreste porvi senza far distinzioni tra uomo o donna, classi sociali ed età: "Perché una persona dovrebbe vivere il rugby?" 


Come si spiega a parole che dopo una partita, quando usciamo dal campo sentiamo la voglia di non mollare, la felicità di averci messo tutto quello che si ha, invece della fatica? A tutto questo ci è stato risposto: "Bello, ma questo è tipico di ogni sport di squadra!" ed è vero, ma per capire cosa c'è di diverso bisogna provarlo in prima persona. Bisogna sentire il freddo e l'odore di erba che non è mai quasi erba, ma che o così o niente ed impari ad adattarti. Bisogna sentire il sudore, che la maggior parte delle volte non è il tuo ed è anche così che impari la condivisione.Bisogna vivere i sorrisi, le incazzature, la gioia e la paura nel vedere il sangue che speri sempre non sia il tuo. E' in quei momenti che impari ad essere più speranzosa, ad andare avanti, perché la bravura sta nel saper continuare, che ad iniziare sono capaci tutti.

La società di oggi ci porta a pensare che palla ovale, mischie, tuffi, fango e botte non siano cose da donne. Noi invece crediamo che soffrire, ridere, saper perdere e vincere con la tua seconda famiglia, lottare per raggiungere INSIEME degli obbiettivi, siano cose da "Donne", quelle vere, le "Donne Alpha".

Il rugby ci ha insegnato che si può vincere o perdere, ci ha insegnato che bisogna provarci comunque perché arrendersi che sia sul campo o nella vita ci rende deboli di cuore. Allora forse è per questo che una donna dovrebbe giocare a rugby, perchè a tutte noi è capitato di sentirsi deboli, di provare ad essere forti senza riuscirci da sole ed il rugby invece ti da una famiglia dove puoi anche essere debole e sentirti forte grazie alle tue compagne che non ti abbandonano mai. Il nostro motto è "Sostegno dentro e fuori al campo.", per questo una donna dovrebbe giocare a rugby.

Nessun commento

Powered by Blogger.