Header Ads

Vittoria a Napoli per Le Puma Bisenzio nella 1a giorna del campionato di Serie A

Buono l'esordio de Le Puma Bisenzio nel campionato di Serie A femminile. Sul campo del CUS Napoli, con una tribuna gremita e piacevolmente rumorosa, le ragazze di coach Cirri hanno affrontato l'OLD Napoli Rugby, squadra dalla collaborazione tra tra Rugby Vesuvio e Amatori Napoli Rugby. Partita piacevole anche se in alcune fasi un po' confusionaria, data la poca esperienza delle partenopee e la mancanza di rodaggio delle fiorentine, con un risultato, però, mai in discussione, nonostante la buona volontà e la caparbietà delle padrone di casa che hanno provato a giocare e giocarsi ogni pallone, in ogni punto del campo. Sicuramente con un po' di esperienza in più le padrone di casa sapranno mettere in difficoltà le squadre che incontreranno.


Le Puma scese in campo in maglia rossa sono partite con il piede sull’acceleratore impostando il gioco con una serie di raggruppamenti sequenziale prima spostare la palla al largo andando in meta già al 4° minuto con Camilla Turchetti (scelta poi come Woman Of The Match), in grado di finalizzare una bella azione corale dei ¾. Fin da subito appare piuttosto evidente la superiorità delle toscane in mischia così come la difficoltà delle padrone di casa di difendere le ripartenze ravvicinate sui punti d'incontro. Proprio da questa situazione nascono le mete di Fineschi al 23° e di Cenni al 30° prima che Venezia sigli la quarta meta proprio sul finale del tempo mandando a riposo le due squadre sul 20 – 0 per Le Puma e archiviando la questione bonus.

Già nei primi minuti del 2° tempo, Cirri comincia ad utilizzare la panchina e la buona notizia è che l'intensità di gioco non cala, al 49° Poli segna fortunosamente intercettando un calcio di liberazione davanti alla linea di meta avversaria, poi vanno a segno Vignozzi e Di Tizio a conclusione di due belle azioni innescate entrambe da Turchetti, vera e propria spina nel fianco della difesa avversaria. Nel finale di partita sal in cattedra Di Vitantonio che spostata a n°8 mette a segno una tripletta in meno di 15 minuti fissando il risultato sul definitivo 0 – 50.

Tante le note positive per la squadra fiorentina, anche ci sono molte cose sulle quale lavorare, come i piazzati (zero su tredici a fine giornata) e le touche che spesso anche per la bravura delle avversarie non hanno funzionato a dovere. A conclusione della giornata, lo splendido terzo tempo organizzato dalle padrone di casa (uno dei più belli e buoni mai vissuti in assoluto) al quale sicuramente le ragazze del presidente Dispensi faranno sicuramente in modo di rendere omaggio quando ci sarà la partita di ritorno.

Queste le parole del coach Lorenzo Cirri a fine partita: “Siamo partiti con il piede giusto, contro una squadra molto determinata che sicuramente ritroveremo cresciuta nel girone di ritorno. E’ stato importante per noi ottenere una vittoria con il bonus e mantenere inviolata la nostra linea di meta, ma comunque dobbiamo continuare a restare concentrati e lavorare duramente per proseguire nella nostra crescita. Sappiamo che le prossime avversarie saranno molto più consistenti, ma abbiamo chiaro il nostro percorso ed il nostro obiettivo vogliamo provare a giocare con tutte, poi vedremo.

Soddisfazione anche per il capitano, Francesca Bitossi: “Sono contenta di quello che hanno fatto le ragazze oggi in campo: comunicazione positiva, voglia di giocare fino all'ultimo minuto. Abbiamo provato a mettere in pratica quello che stiamo imparando in allenamento, sicuramente abbiamo fatto un sacco di errori ma ci siamo date da fare per reagire e rimediare. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto, ma giocare così è davvero un piacere!" 

Napoli, Impianti CUS – Domenica 1 ottobre 2017

OLD NAPOLI RUGBY – LE PUMA BISENZIO RUGBY = 0 - 50

MARCATRICI: 4’ mt. Turchetti (0 - 5); 23’ mt. Fineschi (0 - 10); 30’ mt. Cenni (0 – 15); 38’ mt. Venezia (0 - 20); 49’ mt. Poli (0 - 25); 54’ mt. Vignozzi (0 - 30); 62’ mt. Di Tizio (0 - 35); 67’ mt. Di Vitantonio (0 - 40); 74’ mt. Di Vitantonio (0 – 45), 77’ mt. Di Vitantonio (0 - 50).

LE PUMA BISENZIO RUGBY: 15. Venezia, 14. Vignozzi, 13. Vilaplana, 12. Turchetti, 11. Barbagli (68° Cecere), 10. Di Tizio, 9. Santini, 8. Fineschi (40° Massellucci), 7. Cenni (54° Novelli), 6. Di Vitantonio, 5. Tuci (44° Magro), 4. Bitossi (cap.), 3. Poli (54° Giovannoni), 2 Longaron (50° Giusti) , 1. Guerrini (68° Menicacci). All. Cirri

ARBITRO Giangregorio (Bari)
WOMAN OF THE MATCH: Turchetti (Le Puma Bisenzio Rugby)

Nessun commento

Powered by Blogger.